In oreficieria i metalli preziosi vengono utilizzati in leghe, cioè vengono mescolati ad altri per migliorarne la resistenza e le caratteristiche qualitative.

Il metallo è un elemento chimico con alto potere riflettente e molto duttile. In natura si trova come minerale nativo oppure come composto cioè legato ad altri elementi.

La lega è una combinazione di due o più elementi e almeno uno di loro è un metallo.