Marchi

Perlaviva

Perlaviva è il marchio di gioielli in argento 925 con più di trent’anni di esperienza nel settore. Protagoniste della collezione sono le perle coltivate d’acqua dolce selezionate con grande cura e proposte su montature in argento 925 placcato rodio oppure oro. Il design dei gioielli Perlaviva è studiato nei dettagli e attento alle tendenze, per proporre l’eleganza delle perle in una veste inedita e contemporanea. Con Perlaviva le perle hanno una nuova vita.

Le perle, un mondo da scoprire


Affascinanti, raffinate e romantiche. Sono le perle, protagoniste indiscusse dei gioielli di Perlaviva.

Ne esistono tantissimi tipi che differiscono per forma e colore: potato, cerchiate, ovali, a chicco, barocche e le pregiate perle Ming, che sono state create da pochi anni grazie al continuo miglioramento delle tecniche di coltura che ha portato ad una qualità superiore.

In particolare l’oriente, l’insieme di fenomeni ottici che dà vita a bagliori e riflessi colorati, è molto elevato. Un’alta qualità dell’oriente migliora la luminosità e la lucentezza della perla.

L’oriente, la lucentezza e le dimensioni delle perle Ming sono simili a quelli delle più costose perle dei Mari del Sud, definite genericamente Australiane
 

Perle coltivate d’acqua dolce:

Tradizionali

  • Nascita: si forma a partire da un piccolo frammento di tessuto inserito nel mollusco

  • Quantità: ogni mollusco produce fino a 30 perle di piccole dimensioni

  • Qualità: oriente e lucentezza di buona qualità. Ha un aspetto liscio o rigato in base alla tipologia

  • Forma: varia in base alle condizioni di crescita

Ming

  • Nascita: si forma a partire da un nucleo di madreperla inserito in una tipologia specifica di mollusco

  • Quantità: ogni mollusco produce una sola perla di grandi dimensioni (da 8mm fino a 15mm), questo porta ad una minore disponibilità sul mercato

  • Qualità: oriente e lucentezza di qualità elevata. La superficie è di solito leggermente increspata e la luminosità è argentea, spesso in grado di restituire tutti i colori del prisma a seconda dell’incidenza della luce

  • Forma: da sferica (talvolta anche perfetta) a leggermente irregolare o allungata