Nome: topazio Itinga

Origini del nome: dal sanscrito “tapaz” che significa fuoco o dal greco “topazios”

Mese a cui è associato: novembre

Struttura originale: si presenta in una gamma di colori bellissimi e diversi e con una struttura a cristallo che lo rende una gemma dura e densa

Durezza: 8 sulla scala Mohs, è una delle gemme più dure al mondo

Giacimenti: la fonte principale è la miniera Intinga nello stato brasiliano di Minas Gerais

Rarità: estremamente raro, in quanto molto richiesto. Sono necessari diversi anni di scavi per ottenere la quantità necessaria di pietre per montare una collezione di gioielli

Colore: Swiss Blue, un blu acceso simile a quello delle acquemarine più pure

Consigli d’uso: tradizionalmente è una pietra da usare di giorno. È bellissima anche in condizioni di scarsa luce grazie alla sua trasparenza e altra rifrazione