Nome: Fluorite della Braldu Valley

Origini del nome: il nome deriva dal latino “fluere”, che significa “scorrere”, in riferimento al suo basso punto di fusione

Durezza: 4 sulla scala Mohs

Giacimenti: proviene da un deposito resocontato per la prima volta nel 2006, vicino al villaggio di Apo Ali Gun nella Braldu Valley (distretto di Skardu) in Baltistan, nel nord del Pakistan. Il Pakistan è una fonte primaria di Fluorite per la fine qualità che offre

Rarità: colore estremamente raro, molto limitato in questa varietà

Colore: disponibile in un’ampia gamma di colori, è conosciuta come la gemma più colorata del mondo perché abbraccia l’intero spettro cromatico. Tra tutti i brillanti e ricchi colori, gli straordinari verdi della Fluorite della Braldu Valley sono altamente attraenti

Consigli d’uso: indossare la gemma e riporla delicatamente, per evitare graffi e fregi