Marchi

Diamonique

Diamonique veste di luce ogni donna, con gioielli dal fascino prezioso che conquistano al primo sguardo. Il segreto è la pietra diamonique, una pietra sintetica simulante del diamante, in esclusiva per QVC.
Grazie al livello di trasparenza e durezza che offre e al taglio identico a quello della gemma naturale, è tra le migliori pietre simulanti del diamante. La prima vera differenza tra Diamonique e il diamante è il prezzo, perché ora puoi avere il fascino e la bellezza di un diamante vero a un costo decisamente contenuto.

I tagli Diamonique

Il taglio è fondamentale per un diamante in quanto determina il modo in cui la gemma riflette la luce ed emana fuoco, brillantezza e scintillio.

Le pietre diamonique vengono tagliate secondo le procedure del diamante naturale, per tanto anche per Diamonique la bellezza dipende dal modo in cui rifrange la luce. Il taglio deve rispondere a precise angolazioni e precisi rapporti di grandezza: quando la pietra è tagliata con le giuste proporzioni la luce si riflette da una sfaccettatura all’altra e poi viene dispersa sulla parte alta attraverso la corona.


Le caratteristiche della gemma Diamonique

In generale la pietra diamonique si posiziona tra i livelli più alti di limpidezza, trasparenza, e omogeneità riscontrabili in un diamante naturale tagliato La pietra non presenta inclusioni visibili alla lente 10x, come in un diamante definito puro: per questo la assimiliamo a un diamante puro.

Purezza Diamonique

Diamonique incolore

Rispetto alla scala internazionale di colore del diamante, diamonique si positiona fra i termini D ed E, risultando di fatto privo di sfumature gialle ed assimilabile ai diamanti più belli e rari.

 

Diamonique rosa

Le colorazioni del diamante rosa vanno da nuance più tenui a tonalità più accese; il rosa diamonique equivale al termine inglese “intense”, caratteristico dei diamanti più ricercati: un colore intenso ma non eccessivamente saturo.

 

Diamonique giallo

Le colorazioni del diamante giallo vanno da tinte molto pallide a tonalità molto scure; il giallo diamonique equivale al termine inglese “intense”, caratteristico dei diamanti più ricercati: un colore intenso ma non eccessivamente saturo

Le montature Diamonique

Diamonique una volta valutati equilibrio e proporzioni sceglie la montatura più giusta per un gioiello. Per questo Diamonique utilizza molti tipi di montature facendo attenzione anche alle nuove tendenze.


Montatura a castone

Montatura a castone

La pietra viene trattenuta al proprio posto da una “cintura” di metallo prezioso che ne avvolge completamente la circonferenza o il perimetro. Si tratta di una montatura che fa sembrare la pietra più grande.

 

Montatura a griffe

Montatura a griffe

La pietra viene tenuta ferma da “griffe” (letteralmente “artigli”) in metallo prezioso.
Si tratta di una delle montature più usate in gioielleria, perché fa passare la luce da tutti i lati della pietra.

Montatura a binario

Montatura a binario

Ricercatissima e complessa, è realizzata creando dei binari di metallo prezioso entro i quali le pietre (tutte dello stesso taglio) vengono infilate e trattenute cosi al proprio posto, senza che alcun elemento di metallo sia visibile in superficie a occhio nudo.

Montatura a pavé

Montatura a pavé

Letteralmente montatura a “pavimento”, è caratterizzata dall’uso di pietre dal taglio medio-piccolo, incastonate vicinissime tra loro, dando l’effetto di una superficie interamente ricoperta di pietre, dalla luminosità particolarmente accentuata.

Le placcature Diamonique

Diamonique sceglie per i propri gioielli l’argento 925 perlopiù placcato rodio, che aumenta la resistenza all’uso e alla vita di tutti i giorni. Esistono poi collezioni placcate platino, dal fascino più prezioso.
Per gioielli speciali e ancora più pregiati, Diamonique utilizza anche l’oro giallo 750.
Chi ama gioielli più contemporanei può scegliere la placcatura bicolore: montature placcate rodio con dettagli placcati oro giallo.
L’ultima arrivata in casa Diamonique è la placcatura in oro rosa che regala nuova luce del gioiello e ne esalta la femminilità.

Diamonique o diamante

Il livello di trasparenza e di durezza e il taglio identico a quello della gemma naturale rende diamonique una delle migliori pietre simulanti del diamante.
Non ci credi? Allora guarda il video.