Camomilla Milano nasce nel 1983 dal sogno di Grazia e Maurizio Belloni: portare la moda nella quotidianità.
Grazia, infatti, sostiene che la moda non sia solo sinonimo di good look e stile ma debba anche portare nella vita di chi la indossa un pizzico di felicità e un sorriso, debba quindi avere un “effetto buonumore”.

Lo spirito di Camomilla Milano è riassunto nell’entusiasmo della fondatrice quando parla del proprio lavoro: “Spesso mi chiedono da dove prendo la carica e la passione che metto nel mio lavoro e la risposta è semplice: dalla convinzione che la positività è quello di cui non possiamo fare a meno per una vita piena e appagante… io non la perdo mai!

La famiglia Belloni è l’anima e il cuore di Camomilla Milano che oggi vede all’interno dell’azienda, oltre ai fondatori Grazia e Maurizio, coppia anche nella vita, i figli Francesca e Nicolas: “Agli inizi non è stato semplice dover essere mamma di due bimbi e donna manager,” sostiene Grazia “ma ho sempre conciliato famiglia e lavoro vivendo l’azienda come una grande famiglia e la famiglia come fonte d’ispirazione per il mio business!”. Oggi che anche i due ragazzi lavorano all’interno di Camomilla Milano per Grazia è una grande soddisfazione: “Lavorare assieme ai propri figli non è sempre facile, ma vedere che ciò hai creato andrà avanti anche dopo di te... non ha prezzo!

Tutti i valori che hanno portato alla nascita e all’affermazione di Camomilla Milano sono racchiusi nello slogan “Accessori ed Emozioni”, che Grazia spiega così: “Camomilla Milano è la mia gioia vita, il mio amore per l’arte, l’affetto per la mia famiglia, la mia passione per il “bello” … ecco tutto ciò che potete trovare nelle nostre borse e nei nostri accessori!