Un anello di fidanzamento: il classico che si rinnova


Da sempre l'anello di fidanzamento è il gioiello destinato a celebrare una storia d'amore importante. Regalare un anello per festeggiare il fatto che un legame stabile si voglia proiettare verso il matrimonio, infatti, è un gesto che ha delle radici profondissime nella nostra cultura e che suscita sempre una grande emozione in chi lo compie e in chi lo riceve.

 

L'anello di fidanzamento arriva a San Valentino

Quella dell'anello di fidanzamento è un'usanza che risale all’antica Grecia e a Roma imperiale dove si suggellava già in questo modo l’impegno matrimoniale. Parallelamente, sempre nella Roma imperiale, nasce la tradizione di festeggiare San Valentino, come protettore degli innamorati. Il vescovo di Terni, infatti, venne martirizzato, secondo la leggenda, per aver sposato una ragazza cristiana a un pagano in punto di morte e la data del suo martirio, il 14 febbraio, è diventata così la festa dei fidanzati e, quindi, l’occasione più tradizionale per regalare l’anello di fidanzamento. Oggi questa tradizione si rinnova grazie alla creatività dei nostri migliori designer.

Con la comodità dello shopping online, hai la possibilità di scegliere, all'interno della categoria gioielli di QVC, un anello di fidanzamento per chi ami, spaziando tra tantissimi stili e materiali, sempre con la sicurezza di trovare un gioiello di alta qualità ad un prezzo conveniente.

In questo articolo, parlando di anelli di fidanzamento e delle tradizioni a cui sono legati, esamineremo insieme, in particolare, gli anelli di tre brand estremamente interessanti e vari, come Diamonique, Aurora e Midnight, e cercheremo di aiutarti a decidere quale anello sia più adatto per la persona che ami, confrontando i diversi stili e le proposte di questi eleganti e innovativi marchi di gioielleria.

 

Il significato dell'anello di fidanzamento

L'anello, come segno di promessa e di impegno, ha una storia antichissima, che affonda le proprie radici nell'ellenismo e che si rinnova, alle soglie del medioevo, quando la cultura dei barbari, in cui gli anelli erano parte importante del corredo nuziale, si fonde con quella romana. Il design di questi gioielli molto amati, invece, è cambiato moltissimo nel corso dei secoli, attraversando epoche, stili e gusti molto diversi tra loro, e, oggi, possiamo spaziare dal taglio luminoso degli anelli Diamonique, a quello misterioso e gotico degli anelli Midnight, fino ai disegni fiabeschi e ai cristalli Elementi Swarovski® degli anelli Aurora.

Qualunque sia lo stile della persona a cui lo regalerai, tuttavia, devi sempre pensare che un anello di fidanzamento sarà un ricordo duraturo ed emozionante di un momento particolarmente importante delle vostre vite, il segno concreto, in altre parole, di un impegno che si prende verso un obiettivo comune più grande.

 

Dove si porta l'anello di fidanzamento?

Si tratta di una domanda che esprime, oltre ad un vezzo e ad un po' di amore per la tradizione, anche l'importanza che una donna attribuisce all'anello di fidanzamento: non solo un gioiello pieno di significato, ma anche uno dei pochi che si indossano sempre, quotidianamente, e che, per questo motivo, deve essere curato in modo particolare.

Su dove si mette l'anello di fidanzamento, il galateo segue una tradizione antica, che lega la posizione di questo anello a quella della vera nuziale. Dato per scontato che la fede nuziale si porterà all'anulare della mano sinistra, sempre se si vuole seguire il galateo e la tradizione, l'anello di fidanzamento dovrebbe occupare, fino al giorno del matrimonio, la stessa posizione, per passare poi all'anulare della mano destra subito prima della cerimonia.    

 

Anello di fidanzamento semplice o vintage?

Non si possono certo dare regole assolute e rigide per scegliere quale anello sia più adatto per celebrare un fidanzamento, se non una sola: seguite il carattere della persona a cui lo vuoi regalare.

Sicuramente, se sceglierete un gioiello dal taglio classico, come il solitario proposto tra gli anelli Diamonique o la fedina con elementi Swarovski® che trovate nelle collezioni di anelli Aurora, non potrete certo sbagliare.                                             

Per una donna originale e sofisticata, che ama gioielli di forte personalità, proponiamo, ad esempio, i particolari ed eleganti anelli Midnight, brand che utilizza molto lo spinello nero e l'argento per uno stile dark e gotico, ma anche estremamente chic. Tra gli altri, troviamo particolarmente intensi e raffinati gli abbinamenti con il granato, la tormalina e l'agata verde, che richiamano gli anelli della fine dell'Ottocento francese.

 

L'anello di fidanzamento da uomo

La tradizione secondo cui è l'uomo a regalare l'anello di fidanzamento alla donna che vuole chiedere in moglie è, come tutti sappiamo, molto radicata, ma nulla impedisce che sia la donna a regalare un anello di fidanzamento per il proprio uomo, o che sia lui stesso a sceglierlo e portarlo come segno del proprio impegno.

Ad esempio, tra gli anelli Diamonique troviamo alcuni elegantissimi modelli da uomo, molto adatti per l'occasione, in argento placcato rutenio o rodio, con uno o più brillanti. Qui la sobrietà, trattandosi di gioielli maschili, deve essere il tratto predominante, a meno che non si parli di una persona particolarmente eccentrica. Gli esperti di look ci dicono, infatti, che i tratti, generalmente più decisi, delle mani maschili vengono impreziositi e valorizzati soprattutto da forme semplici e da linee pulite.

 

L'anello solitario, passione di molte donne

Il solitario, l'anello in cui è incastonata una pietra sola è, sicuramente, il più intramontabile dei classici e l'anello con diamante solitario lo è in modo particolare. La storia ci racconta che la tradizione di regalare un solitario come anello di fidanzamento sarebbe nata alla fine del Quattrocento, per le travagliate nozze di Massimiliano d'Austria con Maria di Borgogna e da allora questo tipo di gioiello è diventato il sogno di molte donne. Se vuoi seguire la tradizione, noi ti proponiamo il simulante del diamante, per avere un bellissimo solitario, ad un prezzo molto più conveniente.

Resta comunque il fatto che, con qualunque pietra, o con un cristallo Elementi Swarovski®, come per gli anelli Aurora, il solitario è un anello che è in grado, sempre, di emozionare ogni donna e di rappresentare, meglio di qualunque altro, il significato del fidanzamento: “sei tu l'unica gemma preziosa che voglio per sempre al centro della mia vita”.