Idee per arredare casa: come scegliere stile e complementi

 

Cerchi idee per arredare la casa? Dalla scelta dello stile e dei colori, ai complementi di arredo, ecco qualche idea per il soggiorno e non solo.

Lo stile della casa è un biglietto da visita importante: oltre a esprimere il gusto di chi ci abita, parla della sua personalità e delle sue passioni. C’è chi espone gli oggetti collezionati in viaggio, e chi non rinuncia alle idee di arredamento di tendenza. Qualunque sia la nostra ispirazione di fondo, vale la pena chiederci: come scegliere l’oggettistica per la casa? Sentirci bene tra le mura domestiche è soprattutto una questione di dettagli: i complementi d’arredo, che si tratti di biancheria da letto, ceste, candele o decorazioni murali, rendono un ambiente unico e inconfondibile.

Scegliere i complementi più adatti per ogni stanza è una sfida molto divertente: ecco alcune idee per arredare la casa sull’onda dell’ispirazione.

Moderno o vintage: quale stile per arredare la casa?

Decorare la casa richiede cura e attenzione ai particolari, ma non meno importante è avere una visione d’insieme: per risultare armonioso, un ambiente deve avere una certa coerenza estetica. Ciò non significa attenerci a un unico stile: l’eclettismo, infatti, è un punto di forza per chi sa accostare mobili e accessori diversi, tanto per l’arredo del soggiorno quanto per le altre stanze della casa.

Ovviamente, ciascuno ha le proprie preferenze e una visione personale quando si tratta di rispondere alla domanda: quale stile per arredare la casa? Romantico, ultramoderno, minimalista, industriale, rustico, shabby chic: le suggestioni sono tante e possono convivere tra loro. L’importante è affidarsi all’intuito e aggiungere un tocco personale: nessuno, del resto, vorrebbe vivere in uno showroom, magari impeccabile ma troppo impersonale. Vediamo cosa sono i complementi d’arredo di design e come farne un uso intelligente.

Quali colori in casa? I consigli per non sbagliare

Il mix&match è sempre di tendenza, a patto di creare gli abbinamenti cromatici giusti. Prendiamo la tinteggiatura delle pareti: se il bianco è una pagina vuota da riempire, una parete colorata ci offre lo sfondo ideale per creare un angolo suggestivo. Quali colori in casa? I consigli e le idee per arredare casa spaziano dalle tinte pastello agli arredi vitaminici e fluo.

A ogni modo, scegliere una tonalità dominante può risultare molto utile. Se, poniamo, il tuo colore preferito è il turchese, puoi farne il leitmotiv dell’oggettistica: dagli asciugamani e accessori per il bagno, ai cuscini fino alle candele, puoi divertirti a riprendere quella tonalità giocando sulle gradazioni e sui contrasti con altre tinte. In questo modo, potrai avere un utile riferimento per fare le scelte giuste, rinunciando alle nuance troppo forti o dissonanti fra loro.

Idee per arredare l’ingresso

Una stanza – o meglio, un vano – spesso trascurato è l’ingresso: non bisogna considerarlo un semplice ambiente di passaggio dal momento che è lui a introdurci nella nostra casa. Per accogliere gli ospiti nel modo migliore, è utile scegliere le idee per arredare l’ingresso più adatte.

Ad esempio, puoi giocare sugli specchi per rendere l’ambiente più arioso, specie se si tratta di un corridoio un po’ stretto. In alternativa, puoi collocare una bella pianta da interni, naturale o artificiale: un modo infallibile per dare respiro alla stanza. Quali accessori per la casa moderni puoi inserire nell’ingresso? A te la scelta: attaccapanni, decorazioni da parete, vasi e tavolini sono tutte ottime soluzioni

Come scegliere l’oggettistica per la casa

Le idee per arredare la casa sono infinite, così come tante sono le soluzioni in linea con la personalità dei vari ambienti. E se volessimo introdurre alcuni complementi d’arredo di design? Design non vuol per forza dire esibire a casa l’ultima creazione del designer di tendenza, ma scegliere oggetti curati in ogni dettaglio, originali nelle linee e realizzati con materiali di alta qualità. Le idee di arredamento più affascinanti, del resto, non sono quelle più costose, ma quelle che ci permettono di esprimere la nostra unicità.

Less is more: idee per arredare la casa piccola

Un’altra buona notizia: con un uso sapiente dell’home decor, è possibile valorizzare anche gli ambienti small e creare uno stile unico. Le idee per arredare la casa piccola ruotano intorno a un concetto fondamentale: mai scegliere a caso, ma dedicare la giusta attenzione a ogni singolo oggetto. Quali accessori per la casa moderni puoi inserire, ad esempio, in un soggiorno di dimensioni ridotte? Un pouf o una lampada dalle linee accattivanti sono l’ideale per creare un punto focale in salotto.

Anche i tessili fanno la differenza: cuscini e tappeti con stampe particolari hanno il potere di catturare gli sguardi e trasformare l’aspetto di una stanza, per non parlare delle soluzioni murali come pannelli e carte da parati a effetto panoramico.