Come truccare gli occhi marroni, verdi e blu

 

Scopri quali colori e stili utilizzare per truccare gli occhi e i consigli di make up per un trucco da giorno o da sera per gli occhi marroni, verdi e blu.

 

Hai mai sognato di avere gli occhi di un altro colore? Lo abbiamo voluto tutte, almeno una volta: e magari per sfoggiare uno sguardo magnetico in un’occasione particolare, abbiamo indossato un paio di lenti a contatto colorate. La verità è che ogni iride ha le proprie particolarità, i propri riflessi e una personalità unica.

Non esiste un colore più bello degli altri, neanche in fatto di make up: l’importante è scegliere lo stile e le tonalità giuste. Ecco qualche consiglio di make up per valorizzare i tuoi occhi, esaltarne il colore e far sapere al mondo quanto sono speciali.

Come truccare gli occhi marroni e neri

Gli occhi color nocciola o marrone scuro sono naturalmente intensi e necessitano di poco trucco per mettere in risalto lo sguardo. Per fare la differenza con il make up di tutti i giorni basta una sottile linea tracciata sulla rima ciliare con la matita o il kajal.

Se vuoi divertirti un po’ con i trucchi puoi ricorrere a una combinazione di ombretti, sposando una tonalità chiara a una più scura. Puoi sfumare, ad esempio, un ombretto color avorio all’interno della palpebra, e aggiungere tridimensionalità con un ombretto marrone da applicare verso l’esterno. Infine, completa il trucco con un punto luce, come un ombretto perlato o un illuminante picchiettato nell’angolo interno dell’occhio. Per donare un tocco più particolare, puoi sostituire il marrone con il viola e rifinire il make up dei tuoi occhi marroni con il mascara.

La scelta del make up per gli occhi verdi e azzurri

L’iride chiara è un vero e proprio gioiello, grazie alla sua abilità di riflettere la luce e di cambiare colore a ogni ora del giorno. Per amplificare la sua bellezza, devi scegliere la palette cromatica giusta, colori in grado di esaltare i riflessi e la trasparenza dello sguardo.

Se hai gli occhi celesti, questa scelta dipende anche dalla carnagione: una pelle molto chiara va d’accordo con le tonalità fredde, mentre il marrone si presta meglio per le carnagioni calde o abbronzate.

Anche il make up per gli occhi verdi va studiato attentamente: per illuminare l’iride puoi applicare un ombretto color oro, rame o bronzo, oppure giocare con le sfumature del viola.

Il trucco occhi da giorno per un effetto naturale

Indipendentemente dal colore degli occhi, creare la base giusta è il primo segreto per valorizzare lo sguardo. Mascherare le imperfezioni del viso con fondotinta e correttori è il primo step per realizzare un trucco nude impeccabile, un passe-partout da indossare anche in ufficio: con una pelle ben curata l’effetto risulterà migliore e tutta l’attenzione sarà puntata sugli occhi.

Non trascurare quindi la scelta delle creme e dei prodotti di bellezza più adatti. Oltre alla classica crema idratante puoi farti aiutare da prodotti specifici, come sieri occhi con ingredienti antiossidanti e primer studiati per uniformare l’incarnato e fissare meglio il trucco: grazie al finish opaco potrai rendere l’aspetto della pelle più uniforme e facilitare l’applicazione di matite e ombretti nonché migliorarne la tenuta, ora dopo ora.

Ovviamente, truccarsi gli occhi con un make up dall’effetto naturale vuol dire imparare a valorizzare la propria iride: se vuoi truccare gli occhi verdi o azzurri, ad esempio, puoi semplicemente applicare una ombretto avorio sulla palpebra e rifinire la rima ciliare con l’eyeliner. Se hai gli occhi marroni o neri, prova ad applicare una leggera base color pesca e a completare con la matita nera o marrone. 

Il make up occhi da sera

Il trucco soft è sempre un successo, ma a volte è divertente giocare con un make up più elaborato per catturare i riflettori. Che si tratti di un’occasione importante o di una serata con le amiche, la domanda resta la stessa: come truccarsi gli occhi per farsi notare con discrezione? Il trucco da sera, per definizione, ha quel tocco di sensualità in più ma questo non significa eccedere con ombretti o rossetti troppo vistosi. Il segreto è scegliere prodotti per il viso di qualità e studiare bene gli accostamenti.

Come truccare gli occhi in base al colore? Una prima possibilità è quella di puntare sugli ombretti metallici e shimmer: per quanto riguarda il make up da sera per gli occhi verdi, ad esempio, le nuance dorate sono perfette per ottenere un effetto raffinato e intrigante.

Un cat eye leggero, illuminato magari da un ombretto argento, è un’idea vincente per gli occhi scuri, doppiamente accattivante se abbinato a un rossetto nude in alternativa al classico rosso acceso.

E per chi ha gli occhi azzurri? Anche in questo caso le tonalità dorate e champagne sono una scelta molto chic: a patto, però, di rifinire il contorno dell’occhio con il kajal o la matita e di applicare il mascara per rendere il trucco più dinamico e definito. Attenzione, poi, all’abbinamento con il rossetto. Se vuoi optare per i colori complementari, ovvero per il contrasto azzurro/arancione, il consiglio è di riservare le tonalità aranciate al rossetto, piuttosto che al trucco occhi. Il risultato sarà semplicemente perfetto.